Ill.mo Prof. Altimari,

    La ringrazio per l’e-mail con la quale ha inteso puntualizzare alcuni aspetti riguardanti il “progetto per la valorizzazione e promozione del territorio dei comuni di etnia albanese” della Comunità Montana del Pollino.
.

Egregio ing.Boccia,

    in ossequio al rispetto massimo che ho per le opinioni di tutti, non mi sono mai sognato di disturbarLa prima di oggi, anche quando in coerenza con la Sua faziosa linea ideologica, ha volentieri non informato o disinformato i Suoi lettori sull’attività della cattedra universitaria di albanologia che ho l’onore di dirigere e non ha disdegnato neppure di ospitare nel Suo contenitore informativo, anche diffamazioni gratuite nei miei confronti, senza farsene poi tanti scrupoli. Ora, però, vedo questa non certo esaltante linea editoriale, improntata alla Sua faziosità e partigianeria, degrada in una bassa e orchestrata campagna di disinformazione e di denigrazione che La porta ad avventurarsi in sentieri forse un po’ a rischio per le Sue pretese verità.....giornalistiche.
.

logo_comunit.jpgDa circa un mese hanno fatto la loro comparsa nei paesi arbëreshë della Comunità Montana del Pollino (Acquaformosa, Civita, Ejanina, Firmo, Frascineto, Lungro e San Basile) alcuni tabelloni (vedi foto) che costituiscono il risultato più evidente del  “Progetto per la valorizzazione e promozione del territorio dei comuni di etnia albanese ricadente all’interno dell’area PIT finanziato nell’ambito del PIT 3 della Regione Calabria P.O.R. 2000/2006 Asse 2 Misura 2.2 Azione 2.2b”, il cui costo complessivo, così come si legge nella scheda di presentazione del progetto, è pari a complessivi €126 068,00 mentre i lavori sono stati avviati nel gennaio 2007.

Repliche :
.

Caro Gianni,
    in primo luogo ti ringrazio per aver risposto pubblicamente alle mie note chiarendo  e motivando il tuo contributo al progetto. Cercherò di risponderti per punti e evitando inutili polemiche che non servono a nessuno.
.

costume.jpgKuscë nzuer silicheth
Eminenti studiosi asseriscono che: la memoria dei luoghi è radicata nelle menti di chi per ovvi motivi li ha dovuti lasciare, mentre coloro che rimangono ne perdono i riferimenti vivendo le mutazioni inconsapevolmente con lo scorrere del tempo. L’argomento su cui vorrei porre l’attenzione sono le nuove pavimentazioni, con cui sono stati ricoperti i più reconditi angoli dei centri Italo-Albanesi di Calabria citra, utilizzati in modo indiscriminato materiali alloctoni.

.

Të dashur Arbëreshë të Comunità Montana Italoarbëreshe del Pollino,

         kam lexuar në një revistë arbëreshe “me drejtim familiar”, dhe tani në faqen web e portalit Jemi, disa shënime rreth teksteve që janë botuar në projektin “Valorizzazione e promozione del territorio dei comuni di etnia albanese” dhe bëhen vlerësime rreth disa çështjeve nga ana e disa njerëzve që merren me Albanologjinë vetëm si “hobby e të së dielës”.
.

Scuola e formazione culturale. A proposito della legge 482 a dieci anni di distanza dalla sua entrarta in vigore
 Nell’accingermi ad affrontare un tema di così ampio respiro e complessità vorrei partire da un evento: la  XVI rassegna culturale folcloristica per la valorizzazione delle minoranze etniche svoltasi a Contessa Entellina (PA) il 30/05/09.

.

Ka sënduqi...

grammalogo.png In Arberia ci sono intellettuali coraggiosi che continuano a lavorare intensamente per la salvaguardia della cultura e della lingua arbëreshe. Uno di loro è certamente il Dott. Gaeta
...

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7410
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11302
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 24088
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 11037
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...