la-geografiaLa burocrazia italiana irreversibilmente ha sancito che un paese minoritario facente parte della cinta sanseverinese del XV secolo, come luogo vitale e di condivisione religiosa non esiste più. Il piccolo agglomerato arbëreshë è stato sostituito con uno nuovo, al cui interno è stato riversato il patrimonio culturale, religioso e circa sei secoli di storia (?), questa è la notizia dura da condividere ma purtroppo è l’amara realtà approvata.

FelicitainternalordaUna volta c’era soltanto il Prodotto Interno Lordo (PIL). Ogni sera la Tivù Bugiardella ce lo ricordava e ci raccontava che esso è come il pane, che ha bisogno del lievito per crescere. Ma venne il tempo in cui il PIL non volle più saperne di crescere. 

leoriginialbanesi.jpgDott. Alberto G. Areddu da anni si interessa alla disciplina denominata "linguistica sarda" per la quale ha pubblicato Studi Etimologici Logudoresi. Postille e aggiunte al DES (1996), Launeddas e altri studi greco-italici (2004). Ha pubblicato sulla Romance Philology di Berkeley, ed è stato recensito da H.J. Wolf sulla Zeitschrift für Romanische Philologie (2002). Nel suo ultimo saggio "Le Origini Albanesi della Civiltà in Sardegna" l'autore prosegue una sua ricerca fino alle fonti originarie del sardo, giungendo così ad indicare la prospettiva paleoillirica come la più convincente, basandosi sui numerosi elementi della toponomastica e sui diversi lessemi, finora rimasti inspiegati.
.

AbatePerriStratigoTra gli autori calabresi presenti al Salone del Libro di Torino ha avuto un ruolo rilevante Carmine Abate, lo scrittore nato a Carfizzi, comunità arbëreshe  della provincia di Crotone, che nei suoi libri, tradotti in moltissime lingue, affronta temi di grande rilevanza sociale.

croi_pedicunith.jpgI paesi arbëreshe, approssimati sia nelle descrizioni storiche e sia nella logica cronologica con cui si sono sviluppati, non sono mai stati conservati o recuperati con le dovute precauzioni, pur caratterizzati da antiche tradizioni che sapientemente i nostri avi ci avevano lasciato in eredità.
.

CalabriaALe minoranze del Trentino saranno censite nell'ambito delle attività collegate al censimento ISTAT 2011. Lo scopo della rilevazione e quella di raccogliere informazioni statistiche importanti per la tutela e la promozione dell’identità e della cultura delle popolazioni ladina, mòchena e cimbra. Più volte su Jemi.it è stato sottolineato come la definizione della consistenza e della distribuzione geografica degli arbëreshë sul territorio sia un elemento fondamentale per dare vigore alle azioni di tutela delle minoranze.

Progetto ideeE’ apparso sul sito “Jemi” un articolo che fa parte delle notizie che giungono da San Demetrio Corone, in cui viene descritto il progetto di riqualificazione di Vico V Dx Via Caminona, ora Piazza del Popolo. Esso sia nella descrizione del contesto e di conseguenza nel progetto, evidenzia grossolani errori.
.

Ka sënduqi...

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7410
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11302
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 24088
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 11037
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...