SkanderbegLungroSkanderbeku: Prindi i Arbërisë, sarà questo il nome della manifestazione che si svolgerà a Lungro domenica 7 febbraio 2016: una parata storica per rievocare le gesta eroiche del condottiero albanese Giorgio Castriota Skanderbeg.


Una storia lunga quella del carnevale lungrese, se si ritorna indietro non si riesce ricordare quando sia iniziato e né si ha memoria di un’annata spenta e poco partecipata. La prima festa dell’anno: i lungresi sparsi in tutta Italia sfruttavano i primi giorni di ferie per tornare a Lungro e immergersi in quattro giorni di festeggiamenti. Bastavano një arganetë e një karramunxë (organetto e zampogna) e iniziava una festa che durava tre giorni.

La settimana dedicata ai defunti si chiude il sabato (quest’anno ricorre il 30.01.2016) e apre ufficialmente il carnevale e fino agli anni 60, i festeggiamenti venivano aperti con la parata storica che riprendeva le gesta eroiche di Giorgio Castriota Skanderbeg, eroe nazionale albanese considerato il padre di tutti gli arbëreshë. La morte di Skanderbeg ha segnato l’inizio della dominazione turca in Albania e l’inizio della forte diaspora verso l’Italia degli arbëreshë. Ogni paese di tradizione albanese ha il busto dell’eroe a memoria delle origini e ogni paese lo festeggia in momenti diversi dell’anno. Qui a Lungro le gesta dell’eroe albanese vengono ricordate a carnevale; il periodo può trarre in inganno e far pensare ad una mascherata, in realtà ha un senso più profondo: si ricorda il padre di tutti gli arbëreshë nel momento più festoso per Lungro, così come il carnevale celebra la convivialità così la rievocazione delle gesta eroiche di Skanderbeg vuole rendere omaggio a colui che ha dato nuova vita agli arbëreshë sul suolo Italiano. È un omaggio alla storia, alla memoria, alle tradizioni di un popolo che continua a vivere. La Pro loco Arbëria ha preso l’impegno di riportare questa manifestazione dopo tanti anni, cercando di renderla fedele a quella manifestazione che tanto attirava la gente. Un evento che è possibile grazie a tutti i lungresi che parteciperanno, alla disponibilità della cantante Anna Stratigò che si sta occupando dei canti. L’appuntamento è fissato alle ore 15.00 del 07 febbraio 2016. Skanderbeg con il suo esercito partirà ka Konxa per percorrere le vie del centro storico, soffermandosi su Piazza XVI Luglio 1859, piazza “Damis”, piazza A. Casini, e terminare festosamente con canti e balli su P.zza Garibaldi.

Comunicato stampa

Ka sënduqi...

Calendario arbëresh

Dicembre 2022
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Prossimi eventi

Nessun evento

Multimedia

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 6791
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 9971
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 19867
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 10275
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...