GiubileoLungro“La meraviglia della misericordia di Dio”. È questo il titolo della lettera pastorale che monsignor Donato Oliverio, Vescovo di Lungro, ha donato ai suoi fedeli in occasione delle celebrazioni per l’apertura della Porta Santa della cattedrale avvenuta ieri.

“In questo Giubileo lasciamoci sorprendere da Dio. Egli non si stanca mai di spalancare la porta del suo cuore per ripetere che ci ama e che vuole condividere con noi la sua vita”, scrive il presule, che nella lettera ha voluto richiamare gli aspetti teologici e liturgici della misericordia. “Perché possiamo vivere in pienezza il Giubileo della Misericordia è necessario che valorizziamo la straordinaria fecondità e ricchezza espresse nella liturgia”, prosegue mons. Oliverio. “È perciò molto opportuno che primo impegno della nostra Eparchia sia quello di celebrare durante l’Anno giubilare tutti i Sacramenti facendo sì che venga colto quanto più possibile il dono della salvezza che comunicano”. A proposito delle indicazioni spirituali nel Giubileo, “la Chiesa dev’essere il luogo della misericordia gratuita, dove tutti possono sentirsi accolti, amati, perdonati e incoraggiati a vivere secondo la vita buona del Vangelo”. L’Anno Santo, infatti, è “il tempo della conversione e del perdono”, “capace di suscitare nuovi, inattesi frutti”, è il tempo dell’amore di Dio “che guarisce le ferite degli uomini”. In definitiva, “è anche il tempo della riconciliazione fraterna e della giustizia sociale”.

agensir.it

Ka sënduqi...

Foto Uffciale UNIARBSono ventitrè le associazioni culturali socio-fondatrici che hanno dato vita alla più grande Federazione di Associazioni Arbëreshë in Italia. Anche dodici le Associazioni esterne, provenienti da varie regioni del te

...

Multimedia

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 6720
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 9867
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 19528
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 10189
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...