La nostra Eparchia ha un Seminario per la formazione dei futuri sacerdoti - Gloria a Dio

Scritto da papàs Raffaele De Angelis il . In dall'Eparchia di Lungro

seminario4 Domenica 26 novembre 2006 è stato ufficialmente inaugurato a Cosenza il Seminario Maggiore “Italo- Greco-Albanese” della Eparchia di Lungro. Esso si inserisce nel solco tracciato dal Collegio “Corsini” di San Benedetto Ullano e dal Collegio “Sant’Adriano” di San Demetrio Corone, nel periodo dal 1732 al 1896.
.

Conclusi a Maschito gli "Eventi Itineranti" per G.K.S.539°

Scritto da Donato M. Mazzeo il . In Maschito - Mashqiti

La quarta giornata (17.1.2007) degli "Eventi Itineranti" per Giorgio Kastriota Skanderbeg in Basilicata si è conclusa con un ricco palinsesto di iniziative. Infatti presso la Bashkia Mashqites, alla presenza del Commissario del Comune, Fulvia Zinno, anche a nome del Prefetto di Potenza, Luciano Mauriello, del responsabile dello "Sportello Regionale Linguistico" presso l'Università degli Studi della Basilicata, Pietro Aresta e Tina delli Santi, è stato offerto un significativo recital in costume etnico di ragazzi e ragazze del paese.
.

Sessanta anni di sacerdozio per papàs Giordano

Scritto da Emanuele Pisarra il . In Eianina - Ejanina

zotigiordano2La comunità di Frascineto ha ricordato i sessant’anni di sacerdozio del Protopapas Emanuele Giordano. Filologo (suo è il primo vocabolario di arberesh), saggista, poeta, musicologo (sua la prima grammatica musicale arbereshe), appassionato di montagna, papas Giordano, da tutti conosciuto come “Zoti Manoli” , è stato ed lo è tuttora un grande punto di riferimento per tutta la comunità.
.

Presentata a San Basile l’opera di Martino Pugliese

Scritto da Johnny Fusca il . In San Basile - Shën Vasili

Si è tenuto sabato scorso a San Basile un interessante convegno promosso dall'Amministrazione Comunale -assessorato alla cultura- e dallo Sportello linguistico locale. L'occasione per dibattere su questioni legate alla lingua arbëreshe e su temi di letteratura è stata offerta dalla presentazione del libro di Martino Pugliese intitolato "Kujtimi i motit antiku - Ricordo del tempo antico", opera curata "in toto" dall'esperta di lingua e cultura arbëreshe Maria Laurito di Spezzano Albanese. L'iniziativa, svoltasi presso i locali della Scuola Media di san Basile, raccoglie una cospicua parte delle poesie di Martino Pugliese (sono esattamente 45 quelle inserite nel volume), poeta e cantore popolare scomparso il 2 settembre del 1995. .

Articoli suggeriti