Roma: Presentato il volume “ Nel Paese dei CUPA CUPA” Suoni e immagini della tradizione lucana.

Scritto da Giuseppe Barrale il . In Varie

nelpaesecupacupa“ Nel Paese dei CUPA CUPA” Suoni e immagini della tradizione lucana". Questo è il titolo del volume presentato Lunedì 7 Maggio a Roma, presso la sede  ANCI in via dei prefetti. L’opera presentata dalla Prof.ssa Serena Facci ( Università di Pavia ), è il frutto dell’intensa ricerca svolta dal noto etnomusicologo arbëresh Nicola Scaldaferri docente dell’Università di Milano, originario di San Costantino Albanese (PZ),  e dal fotografo Stefano Vaja.
 Nel volume, l’autore, ripercorre uno splendido viaggio, attraverso la cultura tradizionale popolare lucana, toccando alcuni paesi della Basilicata ed i centri arbëresh di San Costantino Albanese e San Paolo Albanese.

Preziosa nel suo genere, presentata in elegante veste tipografica, minuziosamente curata, ricca di documenti sonori e fotografici, l’opera, trasmette emozioni del presente e del passato, tra rituali sacri e profani, di una cultura ancora viva.
.

Lungro denominata “Citta’ del Risorgimento - Qytet i Risorxhimentit”

Scritto da Nicola Bavasso il . In Lungro - Ungra

Lungro è stata fregiata della denominazione di “Città del Risorgimento - Qytet i Risorxhimentit” in virtù delle vicende storiche di cui la cittadinanza si è resa protagonista. Il commissario straordinario del Comune dott.ssa Maria Carolina Ippolito, su proposta dello scrittore Giuseppe Martino, autore di numerosi saggi storici tra cui il romanzo “Soldato di Garibaldi”, avvalorato dalle firme di un nutrito gruppo di cittadini, ha approvato una delibera di consiglio (n. 7/2007) che fregia il paese arbëresh del Pollino come comunità simbolo del Risorgimento italiano. L’onorificenza per la dott.ssa Ippolito, “è stata assegnata per riaffermare l’opportunità di dare a Lungro una connotazione specifica quale città che oltre a conservare le memorie legate alla miniera di salgemma, detenere lingua e tradizioni albanesi ed essere sede della prima eparchia di rito greco-bizantino d’Italia, è stata anche protagonista di una vera e propria epopea legata al Risorgimento”.
.

Firmo su Telecassano

Scritto da Kikina Martino il . In Firmo - Ferma

Ferma, Shë Thanasi, pirsjuna mbi TeleCassano il 5 maggio 2007, ore 21,00
Firmo S. Atanasio, processione su Tele Libera Cassano il 5 maggio 2007 ore 21,00 .

Firmo 2 maggio Grande Festa Patronale Sant’Atanasio il Grande

Scritto da Kikina Martino il . In Firmo - Ferma

In processione guidati dal nostro parroco vestiti nel nostro splendido llambadhor per il senso pieno della festa per le strade del paese chiedendo pace, diritta via e vita santa, vi aspettiamo

dita jote, gaz na sill.                                                                                                                                                

ac s.Maria Assunta in cielo Firmo

.

Civita: poesia italiana in albanese

Scritto da Besa/Roma il . In Civita - Çifti

A Civita, in occasione delle tradizionali Vallje di Pasqua, su iniziativa del Comune e dell’Associazione culturale “Gennaro Placco”, alla presenza dell’Ambasciatore di Albania presso il Quirinale L. Kola e del Ministro consigliere per la cultura V. Zhiti, è stata illustrata l’antologia della poesia italiana contemporanea curata da Pierfranco Bruni, tradotta in albanese da Caterina Zuccaro (“D’una o dell’altra riva di questo mare – Nga njëri breg a tjetri i këtij deti”). Il volume è stato edito dal Comitato Nazionale per le Minoranze Linguistiche del MIBAC.
.

Articoli suggeriti