XXI incontro dei vesvovi orientali d'Europa: comunicato finale

il . In dall'Eparchia di Lungro

17 giugno 2018 - Cattedrale di San Nicola di Mira di Lungro-1“Risplenda su di noi la luce del Tuo volto
affinché, camminando in essa, possiamo vedere la luce della Tua gloria inaccessibile” (Liturgia Episcopale)

Dal 14 al 17 giugno 2018 si è svolta nell’Eparchia di Lungro degli Italo-Albanesi dell’Italia Continentale, l’incontro annuale dei Vescovi Orientali Cattolici d’Europa, su invito di S.E. Mons. Donato Oliverio, Vescovo eparchiale del luogo. L’incontro, patrocinato dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE), si è svolto a Rende ed è da intendersi come preparatorio ai festeggiamenti per il primo centenario dell’istituzione dell’Eparchia di Lungro avvenuta il 13 febbraio 1919 con la Costituzione Apostolica di Papa Benedetto XV "Catholici Fideles Graeci Ritus”.

[VIDEO] I cardinali Bagnasco e Sandri a Lungro

Scritto da Michele Presta il . In dall'Eparchia di Lungro

ProcessioneArrivano in Italia per la prima volta e decidono di incontrarsi in una piccola città della provincia di Cosenza. L’ultimo appuntamento i settanta vescovi della Chiesa d’Oriente se lo erano dati a Londra. L’arrivo nella città di Lungro non è dettato dal caso ma da una radicata cultura arbëreshë e soprattutto dall’inizio dei festeggiamenti per il centenario dell’istituzione dell’Eparchia di Lungro. Proprio nel 1919 Papa Benedetto XV con una bolla istituì la sede degli albanesi in Italia nella città sul Pollino.

La Cattedrale di Lungro pronta ad accogliere i vescovi orientali

il . In Lungro - Ungra

Cattedrale Lungro 2018 2La Cattedrale di San Nicola di Mira in Lungro è pronta ad accogliere i vescovi cattolici orientali d'Europa. L'incontro annuale, infatti, sarà ospitato dall'Eparchia di Lungro per iniziativa del vescovo Mons. Donato Oliverio che lo ha inserito tra gli eventi preparatori ai festeggiamenti per il centenario dell’istituzione dell’Eparchia di Lungro, avvenuta il 13 febbraio 1919.

Senso unico su Corso Cavour: Russo replica alla petizione di firme

Scritto da Ufficio stampa comune di Firmo il . In Firmo - Ferma

comune firmo municipioIn riferimento alla consegna delle firme dei cittadini di Firmo contrari al senso unico su Corso Cavour, l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gennarino Russo, chiarisce ulteriormente la questione. È il primo cittadino, infatti, a tornare sulla petizione popolare circa la “scelta inadeguata del senso unico per risolvere il problema del traffico e della sicurezza del paese”, dopo aver acquisito 20 fogli contenenti 403 firme, dichiarando di aver preso «seriamente in considerazione la problematica relativa alla circolazione veicolare, soprattutto in relazione alla sicurezza ed alla incolumità pubblica».

Articoli suggeriti