Premio Ostana: Scritture in Lingua Madre X edizione

il . In Varie

PremioOstana“La Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche”

Art. VI della Costituzione della Repubblica Italiana

Il “Premio Ostana: scritture in lingua madre” è un appuntamento con le lingue madri del mondo che ogni anno riunisce a Ostana, paese occitano di 85 abitanti in Valle Po ai piedi del Monviso, autori di lingua madre da tutto il mondo, dando vita a un vero e proprio festival della biodiversità linguistica. Guidata dallo spirito di convivència, parola trobadorica che significa “l’arte di vivere insieme in armonia”, la rassegna offre l’occasione di ascoltare il suono di lingue meno diffuse o a rischio di estinzione, per scoprire grazie ad esse le storie passate e presenti dei popoli che le parlano.

Ad Acri in mostra l'Albania e lo spirito dei tempi

il . In Varie

maca museo arte contemporanea“Albania: The spirit of the times”, ospitata nel Museo d’Arte Contemporanea di Acri (MACA), rappresenta l’invito per un fattivo dialogo con il recente passato dell’Albania visto attraverso l’arte albanese del Novecento, che assume valore paradigmatico per comprendere le vicende di un paese rimasto a lungo isolato dal resto del mondo da una delle dittature meno conosciute e più paranoiche di tutti i tempi.

Una importante innovazione scientifica ha radici a Spezzano Albanese

il . In Spezzano Albanese - Spixana

matrice SurgimendIl primo utilizzo in Italia di una innovativa matrice (fra quelle in commercio) a rete acellulare di collagene di derivazione cutanea fetale bovina nella ricostruzione mammaria porta la firma di un calabrese. Si tratta del chirurgo senologo-oncologo Domenico Gerbasi, originario di Spezzano Albanese (nel cosentino) e attuale coordinatore della Breast Unit Bergamo Est (www.seonologiabergamoest.it) con sede presso l'ospedale “Bolognini” di Seriate (BG).

I costumi arbëreshë colorano le strade di Firmo

il . In Firmo - Ferma

russo premia lamaCelebrata la figura di Scanderbeg e le tradizioni di un popolo

È stata una grande festa di colori, musiche e tradizioni quella celebrata a Firmo in occasione della XXV "Rassegna Culturale Folcloristica per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche". Una comunità intera ha accolto e ammaliato i gruppi ospiti di ben 15 paesi arbëreshë giunti da Calabria, Puglia e Sicilia. Piena soddisfazione, quindi, per l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo che, per l'occasione, non ha nascosto il proprio entusiasmo, evidenziando come “il fare rete” sia sempre la carta vincente per “fare bene”.

A Firmo la memoria del 25 aprile con i familiari dei caduti

Scritto da Red. Jemi il . In Firmo - Ferma

gennarino russoTorna a Firmo la celebrazione della giornata del 25 aprile con grande soddisfazione dell'amministrazione guidata dal sindaco Gennarino Russo. Il programma, che si aprirà alle 10.30 con una cerimonia religiosa officiata da padre Mario Santelli e con la deposizione di una corona a ricordo dei caduti, sarà arricchito dalla presenza di una rappresentanza delle scuole dell'Istituto Omnicomprensivo locale oltre che dei militari della stazione dei Carabinieri di Lungro e dei Vigili Urbani.

Articoli suggeriti