Convegno nazionale su Giorgio Castriota Scanderbeg e la cultura del Mediterraneo

Scritto da EtnieItalia il . In Varie

Domenica 8 ottobre Grottaglie (Ta)
Convegno nazionale su Giorgio Castriota Scanderbeg e la cultura del Mediterraneo.

I simboli e la storia nel tracciato di un eroe nazionale che lottò per l’indipendenza dell’Albania Pierfranco Bruni: “La figura di Scanderbeg vive all’interno di un processo storico che ha visto al centro la trasformazione, i conflitti e le realtà di un’area geografica qual è quella del Mediterraneo”.
.       “Scanderbeg tra letteratura e radici mediterranee” è il tema di un Convegno che si svolgerà Domenica 8 ottobre prossimo nella Sala Convegni “Ristorante Paradiso” del Comune di Grottaglie, (Taranto), con inizio alle ore 10,30. Lo scopo del Convegno è quello di porre all’attenzione il ruolo che ha avuto la personalità dell’eroe albanese Giorgio Castriota Scanderbeg, vissuto dal 1405 al 1468, all’interno del contesto storico e geografico del Mediterraneo alla luce delle invasioni Ottomane tra XV e XVI secolo in Albania.

      Scanderbeg appartiene anche al contesto italiano perché la sua figura e il suo operato restano legati ai rapporti intrattenuti con tutto il Regno di Napoli e in modo particolare con le personalità del Vaticano e con il Papato, tanto che proprio quando gli Ottomani invasero l’Albania si verificarono numerosi migrazioni, i cui profughi albanesi di quel tempo trovarono ospitalità nelle realtà dell’Italia meridionale. Da qui nacque l’Arberia italiana. Queste sono le linee che verranno tracciate nel corso del Convegno con una particolare evidenza al legame che ha suscitato la figura di Scanderbeg nel contesto letterario tra Otto e Novecento in Italia e in Europa.    

      Pierfranco Bruni, Presidente del Comitato Minoranze linguistiche del MiBAC ha sottolineato in riferimento alla ricerca su Scanderbeg:
“Non può essere spiegata l’opera di difesa dei valori compiuta dal condottiero albanese senza pensare al ruolo che ha avuto la geografia mediterranea in una visione in cui l’Occidente e l’Oriente stabilivano un rapporto sia sulla base di scontri e conflitti ma anche sulla base di una progettazione che doveva portare alla comprensione e alla consapevolezza delle identità. Il nome di Scanderbeg è un tracciato che bisognerebbe, in tempi di sradicamenti, ripercorrere. Storia di lingua, di paesaggi, di popoli. Un popolo che si cerca nella sua realtà e nella sua tradizione. Pur restando sempre un popolo in fuga. L'Italia meridionale è stata attraversata dalla storia degli albanesi in fuga. Le diverse comunità che ancora vivono nelle Regioni del Sud sono una testimonianza emblematica di una civiltà che ha lasciato ormai segni indelebili. Molte altre comunità sono nate come comunità albanesi ma poi si sono italianizzate. Un rapporto tra culto e storia, tra ereditarismo e cultura dell
 a tradizione oggi diventa fondamentale”.

      Al Convegno interverranno, oltre a personalità istituzionali, studiosi ed esperti della materia. Sono previste le relazioni di Pietro Monaco, Vincenzo Rutigliano, Rino Vendola, Antonio Filomena, Giuseppe Tarantino,Giuseppe Mazzarino e Pierfranco Bruni. Si discuterà sia dell’attualità di Scanderbeg che del rapporto tra Scanderbeg e il Mediterraneo. Tema questo ultimo affrontato più volte dal Comitato Nazionale Minoranze Etnico-Linguistiche del MiBAC.
      Nel corso del Convegno verranno presentati, inoltre, gli Atti di un incontro di studi, svoltasi a Gravina in Puglia nel gennaio scorso dedicato a Giorgio Castriota Scanderbeg a 600 anni dalla nascita e curati da Pierfranco Bruni.
      L’evento di Grottaglie  è organizzato da “The international association of Lions Clubs” (Lions Clubs di Grottaglie e di Gravina in Puglia) oltre che dal Comitato Nazionale Minoranze Etnico – Linguistiche del MiBAC e con il Patrocinio del Comune di San Marzano e del Comune di Gravina in Puglia sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
      È prevista, tra l’altro, una visita ai luoghi sacri  Italo - Albanesi  della comunità di San Marzano di San Giuseppe con un omaggio al busto di Scanderbeg. 

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.