Memorial Salvatore Donato

Scritto da Kikina Martino il . In Firmo - Ferma

Ferma ndë ver
a cura dell’Amministrazione comunale di Firmo
12 agosto 2009

  .

Firmo, Sala Grande ex Convento dei Domenicani

Ka Kllogjëri

ore 18 Poezì dhe muzìk «Poesia e musica»

In piazza, ore 21,30

Ata çë kan një këndim ndë zëmer

Recital di cantautori di lingua arbëreshë / shqipë

info Sindaco Antonio Palermo 0981940189

Comune di Firmo 0981940007, sig. LUIGI BELMONTE.

Sportello linguistico 0981940297, dott. Anna Mena Russo

Dir. Kikina Martino 3395619513 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Salvatore Donato

Poeta e cantautore arbëresh, è nato a Firmo il 23 aprile del 1962 ed è morto il 12 agosto del 1998.

Fin da giovanissimo si è reso attivo in gruppi di aggregazioni in ambito ecclesiale e sociale. Grande sensibilità verso le diverse manifestazioni artistiche, nel 76 partecipa alla messa in scena del Pianto della Vergine di Jacopone da Todi nelle vesti di un tenero nunzio. Negli anni a venire mette in scena I Sacri patimenti del Cristo, a Firmo, Fedula, e poi in un chiaro affresco corale con i giovani del Centro di Assistenza Preventiva di Acquaformosa, qui lavora per quasi 10 anni. Ha il diploma da geometra, ma preferisce comunque esplicare la sua attività in ambito sociale. Suona la chitarra da giovanissimo e presto inizia l a sua attività di compositore.Compone canti religiosi Chrishti u ngjall Sot na u le një djal. Tra le sue canzoni più amate: Nusia, Gjtonja, Nata, Këndova mallin, Këndimet e zëmres. Canta l’amore per la donna amata, la solidarietà, la famiglia, la solitudine dell’uomo di fronte al mistero dell’amore, i valori della tradizione, l’amicizia, la burreria «l’essere uomo», fjala «fedeltà alla parola data», besa «fede intesa sia in senso religioso che umano», la trimurti della virtù dell’arbëreshë, o dell’uomo? Ha fondato un gruppo musicale Këndimet e zëmëres, composto da: Giuseppe Bellizzi, musicista completo e poliedrico, chitarrista, fisarmonicista, autore, fine conoscitore della musica arbëreshe ed albanese, antica e moderna, più volte ha partecipato a manifestazioni musicali in Albania; Rosina Rio, appassionata interprete dalla limpida voce, Cesare Vicchio chitarra, voce, fisarmonica, già componente del gruppo Shkembi; Vincenzo Pinto (chitarra, fisarmonica) Francesco Valle(chitarra). Da solo o insieme al gruppo ha partecipato più volte al festival della canzone arbëreshë di San Demetrio, ottenendo buoni piazzamenti. Suscita e sostiene la vocazione folk satirica del gruppo Bretkoszat componendo per loro Katoqjeli. Dal 90 al 94 è assessore ai lavori pubblici presso l’amministrazione comunale di Firmo. In suo onore, il 12 agosto si celebra un Memorial, si esibiscono i suoi amici cantautori arbëresh e c’è un concorso di poesia o un convegno su poesia e musica nel mondo italo-albanese o shqip. Tra i cantautori più affezionati al memorial ricordiamo: Alfio Moccia Pino Cacozza, Ernesto Iannuzzi, i F.lli Scaravaglione, Giuseppe Bellizzi, Raffaele Bloise, Tonino Franco, Vincenzo Lanza e Antonello Branca, Francesco Valle, Vincenzo Guaglianone, Pino Faillace, Santino De Bartolo ecc. ecc.

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti