Nel ricordo, e non solo, di Padre Nicola Cuccia

Scritto da Antonio Chiaromonte il . In Firmo - Ferma

Foto Firmo_15_Ottobre_2016Sabato 15 Ottobre, come già noto, in occasione della ricorrenza del trigesimo di Padre Nicola Cuccia, -già, rettore del Seminario italo-albanese “Benedetto XV” di Grottaferrata-, è stata celebrata a Firmo, c/o Parrocchia di San Giovanni Crisostomo, la Santa messa in suffragio. Ad ufficiare la liturgia è stato il reggente, nonché, neo-arciptrete di San Basile, Papas Mario Aluise, congiuntamente a Papas Sergio Straface (nelle vesti di segretario del Vescovo dell’Eparchia di Lungro) di San Demetrio Corone e Papas Giuseppe Barrale, originario di Piana degli Albanesi, con la partecipazione attiva, sia degli ex-seminaristi presenti e, sia, di alcuni fedeli del posto.

Divina Liturgia in memoria di padre Nicola Cuccia

Scritto da Antonio Chiaromonte il . In Firmo - Ferma

cuccia nicolaNella ricorrenza del trigesimo di Padre Nicola Cuccia, al secolo DEMETRIO, “tenace” formatore, -Rettore del seminario “Benedetto XV”, gestito dai monaci Basiliani, nonché, Vice-Preside del medesimo Liceo Classico di Grottaferrata-, di tanti alunni, ivi, compreso giovani seminaristi provenienti dalle diverse comunità italo-albanesi delle due consorelle Eparchie, di Lungro e Piana degli Albanesi; sabato 15 Ottobre c.a.,  alle ore 10:30 nella chiesa di S. Giovanni Crisostomo, in Firmo, sarà celebrerà la messa, in ricordo e memoria del defunto, (visti  gli impegni istituzionali di S. E. il Vescovo di Lungro che celebrerà, successivamente, una messa in ricordo, previa comunicazione della relativa data).

Firmo al centro della cronaca nera nazionale

il . In Firmo - Ferma

OmicidioDal sito "Gazzetta del Sud": Il “topo” e panzetta” così venivano soprannominati, Cosimo Donato, 38 anni e Faustino Campilongo, 39 di Firmo, finiti in manette con l'accusa di omicidio premeditato e distruzione di cadavere . Sarebbero stati loro a bruciare i corpi del piccolo Cocò, ucciso insieme a Giuseppe Iannicelli e a Tousse Ibtissam, la giovane marocchina compagna del nonno del bambino. I corpi carbonizzati ritrovati nella campagna di Cassano allo Ionio il 16 gennaio del 2014.

Incendio nel centro storico di Firmo

il . In Firmo - Ferma

ViaAriostoFirmoFiamme e fumo nel cuore del centro storico. Sarebbe stato un cortocircuito a scatenare il rogo che ha devastato un’abitazione nelle vicinanze della chiesa matrice di “Santa Maria Assunta in cielo”.  Momenti di panico hanno vissuto i residenti di via Petrarca e via Ariosto,  allarmati dal fumo proveniente dalla casa di un pensionato di 78 anni, da qualche tempo ritornato a vivere in paese.

Muore in Sila pilota aereo di Firmo

il . In Firmo - Ferma

EgidioRitaccaA Firmo da ieri pomeriggio dolore, incredulità, rabbia pervadono la comunità. Non ci si rassegna alla morte di Egidio Ritacca, il veterinario 44enne, molto conosciuto e stimato sia qui che nei vari centri del Pollino dove lavorava quale veterinario dell’ASP. Egidio è annegato nel lago Ampollino, versante crotonese, dopo un ammaraggio di fortuna del velivolo su cui viaggiava insieme a Piergiorgio Falvo, il pilota di 54enne di Montalto Uffugo. Forse un guasto al motore ha costretto i due a tentare di ammarare sul lago, ma mentre Falvo si è salvato, è stato recuperato dall’altro aereo che li seguiva, Ritacca, forse per l’escussione termica, le acque sono gelide, è annegato.

Articoli suggeriti