Rassegna artistica "LavorInCorso"

il . In Lungro - Ungra

TavernaDomenica 9 agosto a partire dalle ore 18.00 presso Corso Skanderbeg a Lungro, si terrà la prima edizione di “LavorInCorso”, una rassegna artistica che prende le mosse dalla volontà di creare una sinergia tra antichi mestieri ed espressioni artistiche contemporanee, lanciata da settimane sui sociali con l’hashtag #LIC .

Ideata e realizzata dalla Pro Loco Arbëria, “LavorInCorso” è una kermesse artistica promossa da UNPLI e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, patrocinata dal Museo delle Arti e dei Mestieri e dal Museo del Fumetto di Cosenza. L’evento nasce come occasione per mettere in relazione la giovane creatività contemporanea con il mondo dell’artigianato, evidenziando le capacità e le tecniche che costituiscono due modi, apparentemente differenti, di intendere il ‘fare’ artistico. Le opere realizzate durante la manifestazione verranno successivamente esposte nelle sale del Museo delle Arti e dei Mestieri di Cosenza e del Museo del Fumetto di Cosenza.
“LavorInCorso” si svolgerà nel centro del paese, in corso Skanderbeg, nome evocativo che fornisce immediatamente informazioni sulla storia di Lungro, comune arbëresh della provincia di Cosenza e location perfetta in cui artisti lontani fra loro nel tempo e nelle modalità espressive si ritrovano assieme nello stesso momento e al centro della scena. “LavorIncorso” fa appello alle antiche e consolidate maestranze per dare corpo a nuove opere d’arte, dove la collaborazione e il dialogo tra protagonisti diversi, ma con complementari capacità, possa condurre a nuovi, gratificanti risultati. L’apertura di “LavorInCorso” sarà curata dagli organizzatori e vedrà la presenza del sindaco Giuseppino Santoianni; i saluti di rito daranno il via al lavoro degli artisti che saranno impegnati a creare o completare le loro opere in quattro ore; il termine del work in progress è fissato alle ore 22:30.Un’esperienza che coinvolge quindici artisti che lavoreranno work in progress: Francesco Ortale per la scultura; Roberta Proto, Biba e Geraldine Pizzituti per l’arte ceramica; Marilena Vairo & Assunta Frangelli per l’arte tessile; Viola Tricoci per cartapesta e decorazioni; Franco Zaccaro per la pittura; Francesco Delia per la fotografia; Gaspare Orrico per il fumetto; Mario Verta & Amaele Serino per il writing; Alessandra Stratigò per l’arte del riciclo; Vito Ferrulli per l’iperrealismo; Vincenzo Siler per l’ebanisteria. Il tutto sarà accompagnato dalla musica in filodiffusione e dal documentario proiettato in loop dell’artista Ivana Russo, dal titolo Urban Superstar Show.
A fare da cornice alla manifestazione, ci saranno quattro videoinstallazioni degli artisti Alessandro Gordano & Nicola Labate, dal titolo Tracce discontinue. Inoltre, a completare l’evento, presso la villetta comunale adiacente a corso Skanderbeg, si svolgeranno tre workshops tematici: “Luci e visioni” curato da Ercole Scorza e incentrato sulla fotografia; “Gabbie: realtà parallele” tenuto da Marco Serravalle che riguarderà il fumetto; “La creta tra le mani” sull’arte ceramica, curato da Roberta Proto, Biba e Geraldine Pizzituti, rivolto agli adoloescenti.A conclusione della serata, si terrà un incontro con esperti del settore e gli artisti partecipanti; a seguire, ci sarà una performance musicale live del giovane cantautore lungrese Zeno.

 

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti