Partita da San Basile la fiaccola della legalità

il . In San Basile - Shën Vasili

Fiaccola legalitaÈ partita da San Basile, nell’Eparchia di Lungro, e raggiungerà le dodici diocesi calabresi la “fiaccola della giustizia e della legalità”. Da oggi al 16 aprile, sarà nella diocesi di Cassano all’Jonio.

Verrà accolta in Seminario alle 17, dove, dopo i saluti di Enzo Bova, coordinatore del progetto “Costruire Speranza 2”, il vescovo, mons. Francesco Savino, pronuncerà il suo intervento. A seguire è previsto un quadrangolare di calcio. Domani, domenica 15 aprile, la fiaccola sarà presente in cattedrale, sempre a Cassano, durante la celebrazione del 150° anniversario dell’Azione cattolica. Infine, il 16 aprile sarà consegnata all’arcidiocesi di Rossano-Cariati. L’iniziativa è promossa dal progetto “Costruire Speranza 2”, in collaborazione con la Caritas italiana, Progetto Policoro, e con il sostegno dalla Conferenza episcopale calabra. “La fiaccola della giustizia e della legalità rappresenta per ogni diocesi un momento di sensibilizzazione, di preghiera e riflessione, ma anche di approfondimento di temi legati alla giustizia e alla legalità, costruendo assieme alle Caritas diocesane, agli animatori della legalità e agli animatori del Progetto Policoro momenti di confronto e di crescita personale e spirituale – si legge in una nota – e facendo emergere le singole differenze e particolarità caratterizzanti ogni territorio”. Simbolicamente viene utilizzata una torcia realizzata artigianalmente dall’impresa “Terre al sole” di Pizzo Calabro, nata dal Progetto Policoro e simbolo del “lavoro buono”.

Fonte: agenzia SIR

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti