Incontro di sindaci dell'Unione Arberia

il . In San Giorgio Albanese - Mbuzati

San Giorgio Albanese MunicipioNei giorni scorsi si è tenuto l'incontro tra gli assessori alla cultura ed i Sindaci dell'Unione Arberia per discutere e programmare la progettazione per attingere ai fondi ministeriali stanziati per l'annualità 2016 dalla Legge n. 482/1999 per la salvaguardia la promozione e la diffusione delle minoranze linguistiche storiche ammesse a tutela, vista l'imminente scadenza del bando fissata al 30 aprile c.a. per interventi riconducibili essenzialmente a tre linee: attivazione di sportelli linguistici, realizzazione di attività di formazione etoponomastica.

L'Unione Arberia comprende i comuni di San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, Santa Sofia d'Epiro, San Giorgio Albanese e Vaccarizzo Albanese. Il Presidente dell'Arberia, Cosmo Azzinari, Sindaco di San Cosmo Albanese, apre l'incontro soffermandosi sull'importanza delle risorse stanziate dalla Legge 482/1999 per la tutela delle minoranze linguistiche. “Ormai da anni stiamo assistendo –asserisce Azzinari- ad una continua spoliazione delle risorse economiche riservate alla nostra minoranza con un progressivo ridimensionamento dei progetti di cui siamo protagonisti, anche se la vera domanda che da oggi in avanti cercheremo di proporre ai rappresentanti delle amministrazioni locali e delle istituzioni nazionali è se ancora la minoranza linguistica sia realmente intesa come valore aggiunto in quel percorso di crescita turistica e culturale, che poi è lo spirito della 482, oppure a questo valore non ci si crede più prendendo atto che ci troviamo già di fronte ad un simulacro legislativo. Fu vera gloria? Noi non ci arrenderemo." Prioritariamente poi si è discusso del successo ottenuto, per l'annualità 2015, dal “Progetto Arberia- sportello linguistico“ sotto il coordinamento dell'Assessorato Cultura del Comune di San Giorgio Albanese, nominato capofila, con l'approvazione del progetto presentato e lo stanziamento di 32.000,00€ per la prosecuzione dell'attività dei cinque sportelli linguistici già avviata nel corso degli anni precedenti, ma che solo dallo scorso anno si è riusciti ad incrementarlo con attività didattiche nelle scuole primarie e secondarie, grazie anche alla collaborazione della Dirigente dell'Istituto comprensorio scolastico. “Si tratta di un risultato prestigioso, sicuramente non prevedibile viste le numerose realtà linguistiche calabresi che hanno partecipato al bando, -dichiara Sergio Esposito, vice sindaco del Comune di San Giorgio Albanese, con delega alla cultura e spettacolo,- raggiunto con una progettazione unitaria dei comuni dell'Arberia, che ora ci pone in una posizione di privilegio nel contesto regionale calabrese, considerato soprattutto che è stata ripartita e stanziata per l'intera Regione Calabria la somma complessiva di euro 90mila. In questi giorni, -continua Esposito- siamo contattati dai rappresentanti di altre comunità arbereshe che ci chiedono assistenza e di accodarsi al nostro progetto. Credo che sia opportuno iniziare ad intavolare per il futuro l'organizzazione di un coordinamento unico per i vari sportelli arbëreshë calabresi e ragionare rispetto a nuovi percorsi di utilizzo di tali risorse perché è inaccettabile continuare ad assistere ad una dispersione di risorse economiche ed umane, ma è necessario individuare una strategia comune che dovrà avere un duplice scopo garantendo da un lato una risposta occupazionale, dall'altro una reale ricaduta sul territorio sino ad ora mai realmente concretizzata se non in modo frammentario e disorganico.” (Comunicato stampa)

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.