Pubblicata l'antologia di liriche “Testimonianza d’Amore”

Scritto da Johnny Fusca il . In Spezzano Albanese - Spixana

E’ stato pubblicata nei giorni scorsi l’Antologia di liriche “Testimonianza d’Amore”, intitolata alla memoria di Beniamino Capparelli, scomparso lo scorso 30 ottobre 2004 a causa di un malore che lo ha colpito durante una partita di calcio tra amici.
L’uscita di questa Antologia fa da epilogo alla I Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Beniamino Capparelli”, conclusosi nel giugno 2005 a Spezzano Albanese, paese natale del giovane ragazzo venuto a mancare.
.

L’Antologia raccoglie le migliori liriche tra le oltre 750 pervenute agli organizzatori del concorso nel periodo antecedente la serata di premiazione dei vincitori, avvenuta il 27 giugno 2005. Esse sono state selezionate con l’apporto della Giuria esaminatrice che, tra l’altro, ha decretato anche i vincitori della I Edizione del Concorso “B. Capparelli”.
Il libro, distribuito gratuitamente nello spirito che da sempre caratterizza l’iniziativa, è stato curato da Johnny Fusca ed Emanuele Armentano, già organizzatori del Concorso di Poesia e webmasters del Portale FuscaPoesia.it, da cui tutto è partito nelle fasi di promozione dell’evento.
In tal senso, per dare un prosieguo all’opera iniziata, Armentano e Fusca hanno inteso inizialmente pubblicare l’Antologia solo in formato e-book sul Portale di cui sopra, approdando nel mese di gennaio 2006 alla pubblicazione dell’opera cartacea.
Allargando il campo d’osservazione al territorio nazionale ed internazionale, la proposta iniziale dei due realizzatori dell’Antologia, ossia pubblicare il testo solo in formato “virtuale” (e-book, appunto), è da considerarsi assolutamente innovativa.
Proprio in questi ultimi anni, infatti, questa nuova forma editoriale sta lentamente prendendo piede: si tratta della cosiddetta “editoria di quarta generazione”, legata all’avvento di internet e dell’era informatica in genere.
La serata di presentazione dell’Antologia si terrà giorno 6 febbraio 2006 a Spezzano Albanese, con inizio alle ore 18 presso la Sala consiliare. Dopo il saluto del sindaco Ferdinando Nociti, relazioneranno: Pierfranco Bruni, Giuseppe Trebisacce, Concettina Audino, Bruna Filippone e Vincenzo Mauro. Coordinerà la prof.ssa Loredana Giannicola.
Armentano e Fusca tengono a precisare che la pubblicazione del libro vuole essere solo un messaggio rivolto all’amico Beniamino. L’intento è quello di perpetuarne la memoria, facendone scorrere il nome tra le righe del testo, dedicato solamente a lui. La poesia, precisano, è un mezzo di visione introspettiva che aiuta a riflettere: in quanto tale, sposa perfettamente il desiderio dei curatori dell’Antologia, finalizzato a commemorare un ragazzo dalle mille qualità che ha lasciato un vuoto incolmabile sia nei cuori dei suoi familiari sia all’interno della comunità di Spezzano Albanese.

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.