Kalimere di Passione

Scritto da Damiano Guagliardi il . In Spezzano Albanese - Spixana

KalimereCarissime e Carissimi
Nell’ambito del progetto di valorizzazione della tradizione popolare religiosa delle comunità italo-albanesi di Calabria, NaJemi organizza a Spezzano Albanese, l’esecuzione delle Kalimere di Passione.

Le  Kalimere  sono  canti  paraliturgici  che  per  secoli  venivano  eseguiti  nelle  famiglie  e  nelle  gjitonie  in prossimità della festività di un Santo o durante la Quaresima, i cui testi sono stati tramandati grazie alla tradizione orale e raccolti nella  pubblicazione  Gjella e Shën Mëris Virgjër  di Giulio Variboba  nella metà del Settecento.
Spesso  dimenticate  dagli  studiosi  dì  etnomusicologia    rimangono  comunque  l’espressione  di  una  esecuzione popolare polifonica quasi inalterata  nello scorrere del tempo.  Purtroppo la modernità sta intaccando anche questo importante  aspetto  canoro  del  nostro  patrimonio  e  in  molte  comunità  arbëreshe  sono  sempre  meno  le  loro esecuzioni. Nella prima fase  progetto  “2019:  l’anno che verrà”,  tenuto a San Demetrio C. e Spezzano, è stata già organizzata  una  esibizione  nella  Chiesa  di  Sant’Adriano  eseguita  dai  gruppi  corali  di  San  Demetrio  C.,  San Cosmo A, e Cerzeto, comunità arbëreshe di rito latino. Per la seconda rappresentazione delle  Kalimere,  dedicata  soltanto alla Passione del Cristo,  è  stata  scelta    la comunità  di  Spezzano  Albanese,  di  rito  latino,  dove  la  tradizione  popolare  li  custodisce  gelosamente trasformandoli in sublimi atti di preghiera durante i riti della Settimana santa.

Come già affermato l’azione di  valorizzazione di queste particolari forme della tradizione canora religiosa da parte  di  NaJemi  e  della  FAA  non  vuole  essere  una  interferenza  nelle  attività  liturgiche  della  chiesa  locale  e neppure  una  attività  di  promozione  turistica.  Si  tratta  al  contrario  di  un’azione  di  recupero  e  conservazione  di questi canti,  nonché l’auspicio  di  ravvivare  l’uso  spontaneo e, nello stesso  tempo,  recuperare materiali canori che appartengono al patrimonio culturale dell’umanità. La manifestazione, che è realizzata in collaborazione con la Comunità Ecclesiale di Spezzano Albanese,  si  terrà  Domenica  2  aprile,  alle  ore  18.30,  nella  Chiesa  dei  SS  Pietro  e  Paolo,  a Spezzano A.,  con la partecipazione dei gruppi  corali  di  Spezzano Albanese, Firmo, Frascineto, S, Cosmo A., S. Demetrio C.


Presidente  NaJemi            Presidente FAA
(Franco Pace)            (Damiano Guagliardi)

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.