Primo tratto del "Cammino Niliano"

il . In Dal Monastero di Grottaferrata

CamminoNilianoIn occasione della presentazione del libro La Cucina del Monte Athos ad Orsomarso in Calabria, l’ Associazione Amici dell'Abbazia Greca di S. Nilo ha preso contatto con le autorità competenti per realizzare il primo tratto del Cammino niliano Rossano – Lungro - Orsomarso.

Presentando il libro di P. Epifanio del Monte Athos, il presidente dell'Associazione,Virgilio Avato, ha esposto ai partecipanti questo importante progetto, ottenendo la collaborazione del giornalista RAI Sergio Valzania, esperto di Cammini storici, presente alla cerimonia. La proposta è stata accolta con entusiasmo dagli amministratori locali, provinciali e regionali presenti. I primi colloqui di carattere tecnico – operativo, per poter attivare a breve il primo tratto del Cammino “Rossano – Lungro – Orsomarso”, sono stati avviati con gli amministratori locali, grazie al lavoro di Angelo Viticchiè e Lorenzo Bongirolami.

Orsomarso si trova nel cuore dell'Eparchia del Mercurion e molto vicino al Monastero di S. Nazzario, dove S.Nilo prese i voti monastici. I dirigenti dell'Associazione criptense con l'autore del libro p. Epifanio, il suo confratello p. Ioachim del Monte Athos, insieme ad altriamici greci ed italiani, hanno visitato alcuni paesi greco-albanesi della Calabria, e sono stati ricevuti dall'Eparca di Lungro, S. Ecc. Mons. Donato Oliverio che ha molto apprezzato l'iniziativa e promesso il suo sostegno al Cammino niliano.

Ad Orsomarso l'evento è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l'Associazione Amici dell'Abbazia Greca di S.Nilo e si è conclusa in un noto ristorante del posto dove Chef italiani e greci hanno fatto assaporare, al folto pubblico presente, specialità del Monte Athos e della tradizione mercuriense. Un importante ruolo nella preparazione dell'evento lo ha avuto il Vicepresidente dell'Associazione criptense, Giovanni Russo, scrittore e profondo conoscitore del Mercurion, facendo riscoprire, con i suoi scritti, ad un vasto pubblico, questa antica repubblica monastica. La stampa e la televisione hanno dato grande risalto all'iniziativa.

Il libro del monaco athonita è stato presentato, nei giorni a seguire, nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi alla presenza del custode P. Mauro Gambetti, di P. Silvestro Bejan, curatore della versione italiana, con la traduzione di Virgilio Avato. Nella presentazione alla Pontificia facoltà teologica “Seraficum” di Roma, il Presidente Avato ha illustrato il programma della sua Associazione e degli ottimi risultati finora ottenuti, sottolineando che anche un libro di cucina può contribuire al raggiungimento della tanto attesa unità fra la Chiesa cattolica e quella ortodossa.

 

Comunicato stampa "Amici dell'Abbazia Greca di S. Nilo"

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.