Musica antica fra colto e popolare

Scritto da Pietro Di Marco il . In Mezzojuso

Musica antica fra colto e popolare .
Concerti e Giornata di studi
Comuni del Comprensorio Alto Belice-Corleonese:
Giuliana, Prizzi, Marineo, Cefalà Diana, Altofonte
12-21 maggio 2006
Ideazione e direzione artistica: Girolamo Garofalo
Enti patrocinatori:
Unione Europea
Regione Siciliana
Amministrazioni del comprensorio Alto Belice Corleonese
Comune Capofila del Pit 19:
Piana degli Albanesi
In Sicilia negli ultimi decenni si è registrato un progressivo intensificarsi dell’interesse nei confronti della cosiddetta musica “antica”. Tale interesse, solidamente sostenuto da un’illustre tradizione di studi musicologici, si è espresso con esiti eccellenti anche sotto il profilo dell’organizzazione concertistica e della didattica. La Sicilia è anche una regione in cui la ricerca etnomusicologica può vantare una storia assai significativa dagli inizi del Novecento, con Alberto Favara, sino ai giorni nostri.

Ciò premesso, la Rassegna Musica antica fra colto e popolare si propone due obbiettivi:
1.  testimoniare i fitti e variegati scambi fra colto e popolare che hanno caratterizzato alcuni aspetti della vita musicale italiana dal Medioevo all’Ottocento;
2. valorizzare alcuni spazi architettonici di straordinario interesse, e tuttavia non adeguatamente conosciuti, esistenti nella Provincia di Palermo.
La rassegna, si articola in cinque concerti e in una giornata di studi.
Queste le sedi degli eventi:
1.         Giuliana: Castello di Federico;
2.         Prizzi: Anfiteatro del Parco “Madonna”;
3.         Marineo: Castello Beccadelli;
4.         Cefalà Diana: Terme arabe e Castello;
5.         Altofonte: Complesso Re Ruggero.
Parallelamente alla rassegna sabato 20 maggio presso le Terme arabe di Cefalà Diana si svolgerà una Giornata di Studi (articolata in due sessioni: mattutina e pomeridiana). Sul tema “Musica antica fra colto e popolare” interverranno noti musicologi ed etnomusicologi dell’Università di Palermo e di altri Atenei.

Concerti e Giornata di studi
CALENDARIO

venerdì 12        ore 21,00; Giuliana, Castello di Federico
                          Antiche contaminazioni. L’eredità araba nella musica
                          sefardita e cristiana

                          Concerto dell’Ensemble di Musica Antica Antonio Il
                          Verso
sabato 13          ore 21,00;
Prizzi, Anfiteatro del Parco “Madonna”
                          Il canto dell’anima
                         
Concerto:  Fratelli Mancuso
                          Coro dei lamentatori Memento Domini di Mussomeli

venerdì 19        ore 21,00;Marineo,Castello Beccadelli: piazza antistante
                          Mila, mila dòdeka: colto e popolare nella Grecìa
                          salentina dal seicento all’odierna tradizione folklorica
                          Concerto: gruppo Terra d’Otranto

sabato 20         ore 9,30-13,30 - ore 15,30-19,00; 
                         Cefalà Diana, Terme arabe
                         Musica antica fra colto e popolare
Giornata di Studi: interventi di Pietro Arcangeli, Antonella Balsano, Giacomo Baroffio, Sergio Bonanzinga, Paolo Emilio Carapezza, Ivano Cavallini, Amalia Collisani, Giuseppe Collisani, Dinko Fabris, Lucio Feo, Consuelo Giglio, Dario Lo Cicero, Ignazio Macchiarella, Giampaolo Mele; Massimo Privitera.
                         
ore 20,00; Cefalà Diana, Castello
                          O Eterna Bonedade
                          Concerto: ensemble vocale Laus Cordis (direttore Eun
                          Ju Kim) e di Su Cuncordu ’e su Rosariu della
                          Confraternita della Madonna del Rosario di Santu
                          Lussurgiu (Oristano)
domenica 21     ore 21,00; Altofonte, Complesso Re Ruggero
                          Dal falsobordone ad Alberto Favara: canti popolari
                          siciliani fra tradizione orale e scritta
                         
Concerto: Laboratorio Aglaia, ensemble vocale
                          Paradhosis, gruppo Historiae antiquae di Marineo; con
                          la partecipazione del carrettiere Giovanni Di Salvo e di
                          Said Benmsafer (oud arabo).

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti