Circolare del Vescovo di Lungro: gennaio 2018

Scritto da S.E. Mons. Donato Oliverio il . In dall'Eparchia di Lungro

MonsDonatoOliverioCelebraCarissimi,

con sentimenti di sincera stima rivolgo il mio augurio di “Buon Anno 2018” a tutti Voi Presbiteri, Diaconi, Religiose e Fedeli Laici della cara Eparchia di Lungro.

Il nuovo tempo che ci è dato possa essere per tutti tempo nuovo, di vita nuova, utilizzando al meglio le risorse a disposizione, valorizzando ogni momento e ogni giorno, ogni situazione bella e meno bella. Dipende da ciascuno di noi. Guardiamo avanti con fiducia e con responsabilità, superando atteggiamenti negativi di rassegnazione, di amarezza e scoraggiamento.

No al pessimismo, sì al coraggio nel fare con dignità e modestia la propria parte, lavorare insieme per il bene di tutti. Dio ci benedica con il dono della Pace che abbraccia ogni bene. La Pace è il bene assoluto più grande. Non a caso il primo giorno dell’anno è dedicato alla pace.

La liturgia dell’Epifania con i testi liturgici afferma che alla manifestazione di Dio corrisponde l’illuminazione del mondo. Gli occhi dell’uomo si aprono e nella luce vede la luce. “Tu stesso santificami e illuminami, infatti Tu sei la vita, la

100

luce e la pace del mondo”, “ecco Colui che ci accorda la remissione dei peccati è venuto sulla terra per amore e, da schiavi che eravamo, ci fa figli di Dio; invece delle tenebre, Egli illumina l’umanità con l’acqua del suo divino battesimo. Venite dunque glorifichiamolo con voce unanime assieme al Padre e allo Spirito Santo”.

MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 2018

È centrato sul tema “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace” il Messaggio del Papa per la 51a Giornata mondiale della pace che si è celebrata, come ogni anno, il 1° gennaio 2018. Papa Francesco ricorda gli oltre 250 milioni di migranti nel mondo, dei quali 22 milioni e mezzo sono rifugiati. Tutti alla ricerca di “un luogo dove vivere in pace” a causa di guerra, fame, “discriminazione, persecuzioni, povertà e degrado ambientale”. “Chi fomenta paura contro migranti semina violenza, discriminazione e xenofobia” dice Papa Francesco.

Il Santo Padre conclude ricordando le “quattro pietre miliari per l’azione” espresse tramite i verbi “accogliere, proteggere, promuovere e integrare”.

SETTIMANA DI PREGHIERA PER L’UNITÀ DEI CRISTIANI 18-25 gennaio 2018

“Potente è la tua mano, Signore” (Esodo 15, 6)

La data tradizionale per la celebrazione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani va dal 18 al 25 gennaio. Consapevoli di una tale data della Settimana, incoraggio i fedeli tutti a considerare il sussidio preparato dall’Eparchia come un invito a trovare opportunità per esprimere il grado di comunione già raggiunto tra le Chiese e per pregare insieme per il raggiungimento della piena unità che è il volere di Cristo stesso. Ricordo che ognuno di noi si trova in comunione con i credenti che pregano nelle altre parti del mondo per costruire una più grande e visibile unità della Chiesa di Cristo.

Le Chiese dei Caraibi sono state scelte per redigere il sussidio per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2018; un gruppo ecumenico

locale, composto da uomini e donne, ha elaborato il materiale di questa settimana, coordinato congiuntamente dal Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani e dal Consiglio ecumenico delle Chiese.

Oggi i cristiani dei Caraibi, appartenenti a diverse tradizioni, vedono la mano di Dio nella fine della schiavitù. L’esperienza dell’opera salvifica di Dio che porta la libertà è seme di unità. Per questo motivo la scelta del cantico di Mosè e di Miriam (Esodo 15,1-21) quale tema per la Settimana di preghiera 2018 è molto appropriata.

XXII GIORNATA DELLA VITA CONSACRATA

4 Febbraio 2018

Anche quest’anno tutte le Religiose, Piccole Operaie dei Sacri Cuori e Suore Basiliane Figlie di S. Macrina, della nostra Eparchia sono invitate in Cattedrale, domenica 4 febbraio p.v. alle ore 10,30 per la celebrazione della Divina Liturgia, in occasione della XXII Giornata della Vita Consacrata.

Dopo la Divina Liturgia ci ritroveremo nei locali delle Suore di Lungro per un momento di agape fraterna.

Care Sorelle, che avete donato la vita a Cristo mediante la professione religiosa, Vi incoraggio a rimanere fortemente radicate nella carità e nell’umiltà, osservate i vostri carismi, avendo particolare cura dei bisognosi.

Nella vita di una consacrata la Parola di Dio deve avere un posto centrale subito dopo la Divina Liturgia Eucaristica. Una religiosa deve vivere assolutamente mettendo al centro di tutto la Parola di Dio, così facendo certamente la Religiosa vive secondo la Parola che è il Vangelo, vive nutrita della Parola, vive sotto il primato della Parola.

LETTERA PASTORALE PER L’ANNO 2018-2019

IL SOGNO DI DIO SULLA NOSTRA CHIESA

È in preparazione la Lettera Pastorale in occasione del I centenario. Nel proiettarci nel I centenario della nostra Eparchia, dobbiamo renderci edotti del fatto che è essenziale conoscere a fondo la nostra storia; quale cammino

di Chiesa abbiamo fin qui percorso e quale cammino da oggi in avanti siamo chiamati a percorrere.

Fare memoria del nostro passato, della nostra identità di cristiani di rito orientale, del nostro essere Chiesa e Chiesa particolare, della nostra ricchezza etnica e culturale, fare memoria di tutto questo è il miglior viatico per un futuro secondo il pensiero di Dio.

RITIRO DEL CLERO

Giovedì 25 gennaio, con inizio alle ore 9,30 avrà inizio il Ritiro del Clero nella Parrocchia “San Giovanni Battista” ad Acquaformosa, con la meditazione tenuta da Padre Roberto GIRALDO, della Provincia Veneta di S. Antonio di Padova dei Frati Minori. Docente per molti anni allo Studio Teologico “S. Bernardino” di Verona e per un ventennio è stato Preside dell’Istituto di Studi Ecumenici “S. Bernardino” di Venezia.

Invoco su di Voi e sulle Vostre Comunità la benedizione del Signore.

Lungro, 8 gennaio 2018

+ Donato Oliverio

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti