Un breve sguardo su Francesco Micieli

Scritto da Lucio Franco Masci il . In Santa Sofia d'Epiro - Shën Sofia

FrancescoMicieli“Lo scrittore è straniero per eccellenza. Si rifugia nel libro, dal quale la parola lo scaccerà.” Edmond Jabes

E’ giusto presentare così lo scrittore di origini arbëresh Francesco Miceli, che all’età di nove anni si trasferisce da Santa Sofia d’Epiro (CS), dove tuttora si parla l’arbëresh, la lingua dei suoi genitori, dei nonni, degli avi che arrivarono ka dejti (dal mare), partiti dalle sponde albanesi e greche intorno alla metà del XV secolo, a Berna, in Svizzera, dai suoi genitori.

Calabria protagonista del “Viaggio nelle regioni italiane”. Ospiti d’eccezione: Shqiponjat

Scritto da Francesco Godino il . In Santa Sofia d'Epiro - Shën Sofia

shqiponjatnotte.gifRoma 22-23 maggio - Quest'anno la Calabria è stata la protagonista della manifestazione ''Viaggio nelle regioni d'Italia'', organizzata dalla Società Geografica Italiana, nell'affascinante cornice storica di Villa Celimontana. Un territorio ancora da scoprire, con bellezze naturali che resistono al tempo ed anche all'invadenza dell'uomo e con tradizioni materiali ed immateriali che sorprendono tutti i viaggiatori più attenti.
.

Anche noi Arbëreshe avevamo i centri storici

Scritto da Atanasio Pizzi il . In Santa Sofia d'Epiro - Shën Sofia

SantaSofiaOld.jpgLa storia ci insegna che spesso ogni cosa buona è stata distrutta per essere poi faticosamente ritrovata e riaffermata; questo travaglio è rimasto impresso nei volti delle antiche città ed appare evidente anche nei nostri centri Arbëreshe, i quali aggrediti con manomissioni ed interventi di manutenzione inconsapevoli delle valenze storiche e culturali che esse rappresentavano, vanno sempre più abbandonando quel aspetto tipico ed unico che da sempre ha caratterizzato questi luoghi, amplificati da un altro fattore altrettanto determinante, forse anche più peri­coloso: la caduta della qualità.
.